Shenzhen OK Biotech Technology Co., Ltd (SZOB)
Categories
Casa > Conoscenza > Contenuto

Come agiscono gli ormoni sulla tua pelle


Ormoni e pelle


Circa cento anni fa gli esseri umani hanno raddoppiato la loro aspettativa di vita. Fu un'impresa monumentale, dato che il numero di anni in cui la persona media doveva vivere era un numero relativamente costante nella maggior parte della storia umana. Nutrizione, medicina moderna e tecnologia erano per lo più responsabili di questo drammatico cambiamento. Nel 2007, l'aspettativa di vita media era di 80,4 anni per le donne e di 75,3 anni per gli uomini.1 Questo divario può essere restrittivo, ma una cosa è chiara: c'è praticamente una nuova popolazione nell'esperienza umana e le donne sono i principali contributori. L'invecchiante cliente femminile è la spina dorsale del nostro settore. La cura della pelle anti-età, guidata dalle vendite cosmeceutiche, è il leader nel settore della cura della pelle multimiliardaria, e non sta andando via in qualunque momento presto.

 

Il ruolo degli ormoni

Uno dei fattori più importanti coinvolti nell'iniziare l'invecchiamento è il sistema endocrino. Particolarmente importante per le donne, il sistema endocrino produce e regola gli ormoni, che diminuiscono, a volte drasticamente, con l'età. Gli ormoni sono messaggeri chimici prodotti in organi quali le ovaie, le ghiandole surrenali e le ghiandole tiroidee. Gli ormoni steroidei sessuali , la tiroide e gli ormoni della crescita sono coinvolti in molte funzioni diverse come la crescita, le funzioni immunitarie, riproduttive e metaboliche e persino la fame e lo stress. A differenza dell'invecchiamento estrinseco, che richiede fattori esterni come radiazione ultravioletta (UV), stile di vita e inquinamento per causare rughe profonde e fotodanneggiamento, l'invecchiamento cutaneo intrinseco è regolato dall'orologio biologico del nostro corpo. Secchezza, rughe sottili e pallore fanno parte del processo naturale dell'invecchiamento cutaneo. Molti fattori sono coinvolti nell'invecchiamento cutaneo intrinseco: mutazioni genetiche, aumento dei segnali infiammatori, diminuzione della produzione di lipidi e diminuzione dei livelli ormonali. Questi cambiamenti ormonali vengono ora esaminati più da vicino per rivelare quanto siano importanti per la salute della pelle, specialmente nelle donne. Come agiscono questi ormoni sulla pelle? E in particolare come influiscono sull'invecchiamento della pelle?

 


Testosterone

Il testosterone è il principale ormone sessuale maschile ed è la ragione principale di tutto ciò che rende un uomo, beh ... maschio. Capelli più ruvidi, pelle più spessa e più grassa, e generalmente un esordio tardivo per mostrare segni di invecchiamento della pelle sono tutti dovuti al testosterone. L'alopecia di tipo femminile, o calvizie, è attribuita a livelli aumentati di androgeni ed è la causa più comune di perdita di capelli nelle donne. Con l'età, il rapporto estrogeno-androgeno diventa sbilanciato e si osservano cambiamenti dopo la menopausa. Dal momento che gli androgeni, e in particolare il testosterone, sono coinvolti nella produzione di sebo della pelle, le donne possono sperimentare un aumento dell'olea o anche dell'acne adulta quando gli ormoni diventano squilibrati durante le mestruazioni o la menopausa. Gli effetti degli androgeni sulla pelle sono importanti sia nei pazienti maschi che in quelli femminili, poiché entrambi possono sperimentare effetti di livelli alterati di androgeni.


Ormoni tiroidei

La tiroide è una piccola ghiandola a forma di farfalla situata proprio di fronte alla scatola vocale. La tiroide produce due ormoni tiroidei che influenzano il metabolismo, lo sviluppo del cervello, la respirazione, la temperatura corporea, la forza muscolare, la salute delle ossa, la secchezza della pelle, i cicli mestruali, il peso e i livelli di colesterolo. Ancora una volta, l'equilibrio è fondamentale quando si tratta di questi ormoni. Troppo, e la pelle può diventare calda, sudata e arrossata. Troppo poco e la pelle diventa secca, ruvida, spessa e persino la sudorazione diminuisce. La disfunzione della tiroide può anche portare a diradamento dei capelli e alla possibile caduta dei capelli.

 

estrogeni

Quando si tratta di ormoni popolari, gli estrogeni prendono il premio per il più ampiamente conosciuto e discusso.

 

Gli estrogeni includono l'estradiolo, la forma più abbondante nelle femmine adulte, l'estriolo, l'estrogeno primario durante la gravidanza e l'estrone, che viene prodotto durante la menopausa. È interessante notare che nelle femmine, gli estrogeni vengono prodotti convertendo gli ormoni maschili, noti collettivamente come androgeni, in estrogeni. E questi androgeni derivano inizialmente dal colesterolo, lo steroide primario che dà origine a molte famiglie di ormoni steroidei. Le conversioni dal colesterolo agli androgeni, o dagli androgeni agli estrogeni, sono tutte prodotte attraverso le azioni di alcuni enzimi chiave. Senza questi enzimi, la conversione non sarebbe possibile.

Tag: ormone della crescita, ormoni steroidi sessuali, steroidi, ormoni sessuali, testosterone, hgh, ormone Thyeoid, prodotti di bellezza,

Contattaci
Indirizzo: HK: 6/F, Fo Tan Industrial Centre, Au Pui Wan St 26-28, Fo Tan, Shatin, Hong Kong Shenzhen: 8F, edificio Fuxuan, n. 46, East Heping Rd, Longhua New District, Shenzhen, PRC Cina
Telefono: +852 6679 4580
 Fax:
 Posta elettronica:smile@ok-biotech.com
Shenzhen OK Biotech Technology Co., Ltd.(SZOB)
Share: