Shenzhen OK Biotech Technology Co., Ltd (SZOB)
Categories

    Shenzhen OK Biotech Technology Co., Ltd.(SZOB)

    HK aggiungere: 6/F, Fo Tan Industrial Centre, Au Pui Wan St 26-28, Fo Tan, Shatin, Hong Kong

    Cina continentale Aggiungi: 8F, edificio Fuxuan, n. 46, East Heping Rd, Longhua New District, Shenzhen, PRC Cina

    Posta elettronica:Nicole@OK-Biotech.com

        Smile@OK-Biotech.com

    Web: www.ok-biotech.com

    Tel: + 852 6679 4580

Casa > Notizie > Contenuto

Farmaco, chiamato Ganciclovir, può aumentare la sopravvivenza di un po' per alcuni con cancro polmonare avanzato

Edit: Shenzhen OK Biotech Technology Co., Ltd (SZOB)    Date: Sep 28, 2015

Farmaco, chiamato Ganciclovir, sopravvivenza di Spinta possono un po' per alcuni con Advanced cancro ai polmoni
DOMENICA, settembre 27, 2015 (notizie di HealthDay)-- Un nuovo studio trova che il nivolumab di droga di cancro (Opdivo) si estende la vita di alcuni pazienti con cancro polmonare avanzato per diversi mesi.

In un confronto testa a testa, i pazienti trattati con nivolumab hanno vissuto una media di 12,2 mesi, mentre i pazienti trattati con il chemioterapia droga docetaxel hanno vissuto una media di 9,4 mesi, i ricercatori hanno riferito.

"Sembra che abbiamo una nuova opzione di trattamento per pazienti con carcinoma metastatico del polmone che progredisce dopo chemioterapia standard," ha detto il ricercatore Dr. Hossein Borghaei, capo di oncologia medica toracica presso il Fox Chase Cancer Center di Philadelphia.

"Ora abbiamo un altro strumento, ma dobbiamo imparare a renderlo migliore, così la gente può anche vivere più a lungo," ha detto.

I risultati di questa fase 3 prova, che è stato finanziato dal creatore di nivolumab Bristol-Myers Squibb, dovevano essere presentati domenica al Congresso europeo del cancro a Vienna e contemporaneamente online pubblicato sul New England Journal of Medicine.

Nivolumab, un tipo di immunoterapia, agisce bloccando la proteina PD-L1, che è prodotto da una mutazione genica nei tumori di alcuni pazienti. Blocco PD-L1 rallenta o impedisce la crescita del tumore, ha spiegato Borghaei.

Ad un anno dopo il trattamento, il 51 per cento dei 292 pazienti trattati con nivolumab erano vivi, rispetto al 39 per cento dei 290 pazienti trattati con docetaxel. A 18 mesi, la sopravvivenza era il 39 per cento fra quelli trattati con nivolumab e 23 per cento fra i pazienti trattati con docetaxel, lo studio ha trovato.

Maggior parte dei pazienti nello studio avevano avanzato non squamocellulare, non a piccole cellule cancro ai polmoni ed erano attuali o ex fumatori. Erano una media di 62 anni e ha ricevuto nivolumab dopo essere stati trattati con la chemioterapia tradizionale.

Nivolumab era più efficace per i pazienti i cui tumori prodotto PD-L1. In questi pazienti, nivolumab provocato più sopravvivenza globale e libera da progressione rispetto a docetaxel, i ricercatori hanno trovato.

Circa il 30% di tali pazienti presentano questa mutazione, ha detto Borghaei.

Fra i pazienti senza la mutazione, entrambi farmaci vita utile prolungata per circa lo stesso tempo, i ricercatori hanno aggiunto.

La droga ha causato lo stesso numero di effetti collaterali, ma nivolumab ha causato meno gravi, gli autori dello studio ha riferito. Secondo lo studio, il 10 per cento dei pazienti trattati con nivolumab avuto gravi effetti collaterali, rispetto al 54 per cento dei pazienti trattati con docetaxel.

Borghaei ha detto gravi effetti collaterali includono problemi di tiroide, diarrea grave e infiammazione nei polmoni.

Ha detto che il migliore profilo di sicurezza e la risposta duratura alla nivolumab suggerisce che possa essere un'opzione di trattamento per i pazienti, indipendentemente dal fatto o meno che producono PD-L1.

Ma non è economico. Nivolumab è dato per via endovenosa ogni due settimane per almeno un anno e può costare circa $10.000 al mese, ha detto Borghaei.

Nivolumab è già stato approvato dalla US Food and Drug Administration per il trattamento del melanoma metastatico e per il cancro polmonare metastatico che ha progredito dopo la chemioterapia. Docetaxel è approvato come trattamento di seconda linea per il cancro polmonare avanzato, ha detto Borghaei.

Cancro del polmone è il cancro più comune nel mondo, secondo il World Cancer Research Fund International. Circa l'85 per cento al 90 per cento del cancro del polmone è il cancro del polmone non a piccole cellule.

Dr. Norman Edelman, consulente senior per gli affari scientifici presso l'American Lung Association, ha detto, "questo anticipo non è a differenza di altri recenti progressi nel trattamento del cancro del polmone, che conferiscono sopravvivenza supplementare di circa tre mesi."

Edelman ha aggiunto, "Questo è ancora un altro esempio dei progressi che stiamo facendo nel trattamento del cancro del polmone, utilizzando l'approccio di targeting geni specifici del tumore e delle loro mutazioni."

Saperne di più: Valganciclovir-prescrizione di droga, droga di prescrizione di Ganciclovir, ganciclovir, Foscarnet-prescrizione di droga, timidina chinasi cmv, valganciclovir, foscarnet, gancyclovir, dose di ganciclovir, ganciclovir iv,

Categorie di prodotti
Contattaci
Indirizzo: HK: 6/F, Fo Tan Industrial Centre, Au Pui Wan St 26-28, Fo Tan, Shatin, Hong Kong Shenzhen: 8F, edificio Fuxuan, n. 46, East Heping Rd, Longhua New District, Shenzhen, PRC Cina
Telefono: +852 6679 4580
 Fax:
 Posta elettronica:smile@ok-biotech.com
Shenzhen OK Biotech Technology Co., Ltd.(SZOB)
Share: