Shenzhen OK Biotech Technology Co., Ltd (SZOB)
Categories
Casa > Notizie > Contenuto

Flibanserin: gli antidepressivi aumentano il rischio di suicidio

Flibanserin : sollevano gli antidepressivi

rischio di suicidio

La revisione di 70 studi degli antidepressivi più comuni, che hanno coinvolto più di 18.000 persone, ha scoperto che raddoppiano il rischio di suicidio e comportamento aggressivo nei minori di 18 anni.

Gli antidepressivi possono aumentare il rischio di suicidio, ha trovato la più grande revisione di questo tipo, poiché le società farmaceutiche sono state accusate di non aver segnalato gli effetti collaterali e persino i decessi legati ai farmaci.

La revisione di 70 studi degli antidepressivi più comuni, che hanno coinvolto più di 18.000 persone, ha scoperto che raddoppiano il rischio di suicidio e comportamento aggressivo nei minori di 18 anni.

Sebbene negli anni dell'adulto non sia stato riscontrato un legame altrettanto netto, gli autori hanno affermato che la mancata trasmissione di dati di prova avrebbe potuto portare a una "seria sottovalutazione dei danni".

Le famiglie hanno sostenuto per molti anni che gli antidepressivi hanno spinto i propri cari al suicidio, ma questo è stato respinto dalle società mediche e dai medici che hanno affermato che un collegamento non è stato dimostrato.

La revisione è stata effettuata dal Nordic Cochrane Center e analizzata da University College London (UCL), che ha approvato i risultati in un editoriale del British Medical Journal.

Dopo aver confrontato le informazioni sugli studi clinici con le relazioni dei pazienti, gli scienziati hanno concluso che le aziende farmaceutiche avevano regolarmente classificato erroneamente decessi e azioni o pensieri suicidi in persone che assumevano antidepressivi per "favorire i loro prodotti".

Il prof. Peter Gøtzsche, l'autore principale del Nordic Cochrane Center, ha dichiarato: "Gli antidepressivi non funzionano nei bambini, questo è abbastanza chiaro, negli studi randomizzati i bambini dicono che non lavorano per loro, ma aumentano il rischio del suicidio.

"Ciò che ricavo da questa colossale denuncia dei suicidi è che [gli antidepressivi] probabilmente aumentano i suicidi in tutte le età".

Commentando i risultati della revisione, il Prof Gøtzsche ha aggiunto: "È assolutamente orrendo che abbiano un tale disprezzo per le vite umane".

Gli esperti hanno affermato che i risultati della revisione sono stati "sorprendenti" e che "era profondamente preoccupante" che le sperimentazioni cliniche sembrassero essere state riportate erroneamente.

La dott.ssa Joanna Moncrieff, dell'UCL, ha dichiarato: "Le persone nel Regno Unito stanno consumando più di quattro volte più antidepressivi rispetto a due decenni fa, nonostante ciò non comprendiamo ancora completamente gli effetti di questi farmaci".

Il Regno Unito ha il settimo tasso di prescrizione più alto per gli antidepressivi nel mondo occidentale, con circa quattro milioni di britannici che li prendono ogni anno - il doppio rispetto a dieci anni fa a un costo di oltre 200 milioni di sterline all'anno per le 53 milioni di prescrizioni ora scritte .

Sebbene le linee guida del National Health Service (NHS) dichiarino che i minori di 18 anni non dovrebbero ricevere antidepressivi, ci sono più di 100.000 prescrizioni per Prozac all'anno per adolescenti.

L'ultima revisione ha esaminato i cinque farmaci più comuni prescritti per la depressione in Gran Bretagna. Ha analizzato i rapporti di sintesi pubblicati forniti dalle aziende farmaceutiche ai regolatori della droga e li ha confrontati con i dati grezzi delle sperimentazioni cliniche.

Il dott. Tarang Sharma, del Nordic Cochrane Center di Copenaghen, ha dichiarato: "L'analisi suggerisce che i rapporti degli studi clinici, sui quali si basano le decisioni sull'autorizzazione del mercato, sottostimano probabilmente l'entità dei danni correlati alla droga".

Quattro morti sono state dichiarate erroneamente da una società farmaceutica senza nome, che affermava di essersi verificata dopo che i processi si erano interrotti.

Un paziente si è strangolato dopo aver preso la venlafaxina, ma poiché è sopravvissuto per cinque giorni, è stato escluso dai risultati perché è stato affermato che non era più nel processo mentre stava morendo in ospedale.

Più della metà dei tentativi di suicidio e i pensieri suicidi erano stati erroneamente registrati come instabilità emotiva o peggioramento della depressione.

Nei rapporti di prova sommari del gigante della droga Eli Lilly, nel 90% dei casi mancavano tentativi di suicidio.

Gli autori della rivista hanno concluso che l'esercizio e la psicoterapia dovrebbero essere offerti ai bambini e ai giovani adulti prima degli antidepressivi, poiché è probabile che i danni superino i benefici.

I farmaci esaminati erano duloxetina, fluoxetina (Prozac), paroxetina, sertralina e venlafaxina che appartengono a due classi: antidepressivi selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI) e inibitori del reuptake della serotonina e norepinefrina (SNRI).

Lucie Russell, direttrice delle campagne per YoungMinds, un ente benefico, ha affermato che la recensione è "profondamente preoccupante".

Marjorie Wallace, l'amministratore delegato dell'ente di beneficenza SANE, ha dichiarato: "Questo nuovo rapporto indica che bisogna fare molta attenzione nel prescrivere antidepressivi di nuova generazione (SSRI) per bambini e adolescenti".

Gli esperti di salute hanno affermato che la segnalazione errata dei dati di prova era un problema crescente.

Tuttavia, le aziende farmaceutiche hanno difeso i loro dati, affermando che la sicurezza era la loro massima priorità.

Un portavoce di Eli Lilly ha dichiarato: "Nessuna autorità normativa ha mai stabilito che Lilly abbia nascosto o divulgato in modo scorretto qualsiasi dato relativo a questi farmaci. In parole povere, il nostro obiettivo è migliorare la vita delle persone in tutto il mondo e Lilly è impegnata a condividere il i risultati delle nostre sperimentazioni cliniche e la garanzia di queste informazioni sono a disposizione delle persone che ne hanno bisogno. "

GUIDA SUI SUICIDI

Linea di vita: 0800 543 354 - Fornisce consulenza telefonica 24 ore al giorno

Youthline: 0800 376 633 o testo libero 234 - Fornisce servizi di consulenza telefonica e di testo 24 ore per i giovani

Samaritani: 0800 726 666 - Fornisce consulenza telefonica 24 ore al giorno.

Tautoko: 0508 828 865 - fornisce supporto, informazioni e risorse alle persone a rischio di suicidio, alla loro famiglia, a whānau e agli amici.

Kidsline: 0800 543 754 (16:00 - 18:00 nei giorni feriali)

National Depression Initiative - 0800 111 757 - Servizio 24 ore

Se si tratta di un'emergenza o se ritieni che tu o qualcuno che conosci sia a rischio, chiama il numero 111

Trova di più:   flibanserin - Farmaci, viagra femminile, flibanserin comprare, flibanserin fda, ​​germoglio flibanserin, flibanserin kaufen, flibanserin boehringer, sentia, alura, figa, crema da sogno,

Contattaci
Indirizzo: HK: 6/F, Fo Tan Industrial Centre, Au Pui Wan St 26-28, Fo Tan, Shatin, Hong Kong Shenzhen: 8F, edificio Fuxuan, n. 46, East Heping Rd, Longhua New District, Shenzhen, PRC Cina
Telefono: +852 6679 4580
 Fax:
 Posta elettronica:smile@ok-biotech.com
Shenzhen OK Biotech Technology Co., Ltd.(SZOB)
Share: